X Factor 12 – Chi è Marco Anastasio? Il rapper de ‘La Fine del Mondo’ che ha scritto una canzone su Maurizio Sarri

Marco Anastasio, in arte ‘Nasta’, il rapper che ha ricevuto 4 sì grazie alla sua ‘La fine del mondo’: testo ricercato e urgenza espressiva, un talento che ha conquistato anche Maurizio Sarri

Tante sonorità rapper ad X Factor 12, fra le quali è certamente spiccata quella di Marco Anastasio, in arte ‘Nasta’. Il giovane rappera da Meta di Sorrento, apparso nella seconda puntata delle Audition andata in onda ieri sera, ha sorpreso i giudici con la sua ‘La fine del mondo’, ottenendo 4 sì.

Il ragazzo è riuscito a mettere insieme un testo abbastanza tecnico, un lessico ricercato e che al tempo stesso ha ricreato diverse immagini di grande impatto (Sogno il giudizio universale sgretolarsi e cadere in coriandoli sopra una folla danzante di vandali) molto apprezzate anche da Fedez, giudice sempre molto critico con gli aspriranti ‘colleghi’. Marco ha spiegato di scrivere testi rap non solo per passione, ma anche per necessità espressiva, l’urgenza di voler esprimere con le parole le proprie idee e le proprie emozioni.

Un volto comunque non del tutto nuovo, specialmente ai tifosi del Napoli. Il ragazzo infatti, qualche mese fa, aveva raggiunto una discreta popolarità (e tante views su YouTube!) per una canzone scritta su Maurizio Sarri. L’ormai ex allenatore del Napoli, aveva colpito molto Marco per la sua idea di calcio bello ma ‘popolare’, rivoluzionario e contrario ‘ai poteri forti’. Prima che partisse per Londra, Marco è riuscito anche ad incontrarlo Sarri, facendogli ascoltare il pezzo, e l’allenatore è sembrato gradire tanto da regalargli una sigaretta autografata. ‘Nasta’ condivide con Sarri la stessa passione per il proprio mestiere, lo stesso ‘menefreghismo’ per lo stile e il look (la celebre tuta di Sarri in panchina, ndr) e soprattutto la volontà di pensare fuori dal coro, non di certo per moda, ma per necessità.

Valuta questo articolo

3.2/5 da 5 voti.
Please wait...


FotoGallery