Vuelta 2018 – Che colpaccio di Yates a Les Praeres: vittoria e maglia rossa, Nibali da applausi

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

/

Simon Yates da urlo a Les Praeres: vittoria di tappa e maglia rossa per il britannico della Mitchelton Scott

Una 14ª tappa spettacolare, oggi alla Vuelta di Spagna 2018: una frazione tostissima, per scalatori puri. 171km da Cistierna a Les Praeres con diversi Gpm complicati e un finale inedito per fare la differenza. Ancora una volta, come accaduto pochi giorni fa, Vincenzo Nibali è riuscito ad essere protagonista, tirando in testa al gruppo, sacrificandosi per aiutare il suo compagno di squadra Izagirre.

Un finale a 7, davvero duro, al termine del quale ad alzare le braccia al cielo è stato uno strepitoso Simon Yates, al secondo sigillo alla Vuelta. Doppio colpo per il britannico che si prende anche la maglia rossa di leader della classifica generale. Alle sue spalle Lopez e Valverde, che adesso è a 20 secondi dal nuovo leader.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery