Vuelta 2018 – Wallays beffa i velocisti a Lleida, il belga corona una pazzesca fuga: sua la 18ª tappa

I velocisti si fanno sorprendere dalla lunga fuga di Wallays, non riuscendo a coprire il gap sul finire della tappa: il belga si prende così la settima vittoria in carriera

Chi si aspettava un arrivo in volata al termine della 18ª tappa della Vuelta di Spagna è rimasto deluso, Jelle Wallays infatti beffa tutti tagliando per primo il traguardo al termine di una lunghissima fuga coronata da un esaltante successo. Niente da fare per i velocisti, costretti ad inchinarsi all’ottima strategia del belga, che centra così la settima vittoria in carriera, la prima in un grande Giro.

Il 29enne di Roeselare precede il norvegese Bystrom e la coppia Sagan-Viviani, partiti troppo tardi per poter impensierire Wallays e togliergli la vittoria. Quinta posizione per Garcia Cortina, seguito da Van Poppel e Aberasturi. Ottavo posto per Van Asbroeck, mentre chiudono la top ten Nizzolo e Gibbons. Resta in maglia rossa Simon Yates. 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery