Vuelta 2018 – Prima vittoria in carriera per Oscar Rodriguez, lo spagnolo si prende la tredicesima tappa

Il corridore spagnolo taglia in solitaria il traguardo de La Camperona, centrando il primo successo da professionista

La prima delle tre tappe decisive di questa Vuelta 2018 se la porta a casa Oscar Rodriguez, che centra il primo successo da professionista della propria breve carriera. Lo spagnolo sorprende nell’ultimo chilometro Rafa Majka e Dylan Teuns, tagliando in solitaria il traguardo de La Camperona. Un successo pazzesco quello di questa tredicesima frazione della corsa iberica, che regala l’ennesima bellissima storia dopo quella di Benjamin King.

Secondo posto dunque per Majka, che non riesce a tenere testa negli ultimi durissimi metri al corridore della Euskadi-Murias, abilissimo ad affrontare al meglio la salita finale. Tre atleti belga dietro il polacco, con Teuns che precede i connazionali Lambrecht e De Plus. Sesto Kudus e settimo Zakarin, con Edward Ravasi primo tra gli italiani con la sua nona posizione. Jesus Herrada tiene la maglia rossa, mantenendo 1’42” di vantaggio su Simon Yates.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery