Vuelta 2018 – Cronometro flop per Nibali, lo Squalo vede il lato positivo: “nessun fastidio alla schiena nonostante lo sforzo”

vincenzo nibali AFP/LaPresse

Vincenzo Nibali e le sue difficoltà alla Vuelta di Spagna 2018, le parole dello lo Squalo dello Stretto dopo la sedicesima tappa della corsa iberica

La stagione di Vincenzo Nibali, dopo la caduta al Tour de France 2018, è diventata in salita. Gli obiettivi fissati dallo Squalo dello Stretto a gennaio, che prevedevano grandi prestazioni alla Grande Boucle, alla Vuelta ed al Mondiale di Innsbruck, sono diventati utopie dopo l’infortunio alla schiena e la successiva operazione. Alla corsa spagnola, Nibali sta faticando ad ingranare ed anche alla cronometro individuale andata in scena ieri il ciclista della Bahrain Merida ha dato mostra delle sue difficoltà, giungendo al traguardo con il 63° tempo a 4’02” da Dennis.

Quando non hai lo stimolo per fare classifica non sei concentrato al massimo e per questo non ho tirato nei tratti in salita allo stremo delle forze. – ha ammesso Nibali dopo la sedicesima tappa della Vuelta di Spagna come si legge su Gazzetta dello Sport – Però è stata una giornata positiva nel senso che ho fatto un grande esercizio a intensità elevata. Era da tanto che non facevo uno sforzo così e in una posizione estrema. Non ho avuto assolutamente il minimo fastidio alla schiena e questa per me è una buonissima notizia”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery