Vela – Dinghy 12′ Classici: conclusa la stagione a San Vincenzo

Conclusa a San Vincenzo la stagione dei Dinghy 12′ Classici. Vincenzo Bertacca conquista la vittoria della regata e si aggiudica il Trofeo del Dinghy 12′ Classico 2018

Si è conclusa il 22-23 settembre a San Vincenzo, l’ultima tappa del XVII Trofeo del Dinghy 12′ Classico, il circuito riservato ai Dinghy 12’ con armo e scafo interamente in legno.

Il week end caratterizzato da venti tesi da Scirocco e onda formata, che hanno messo a dura prova gli equipaggi presenti, ha permesso il regolare svolgimento delle quattro prove in programma.

Il viareggino Italo Bertacca (S.V. Viareggina) su Abbidubbi, che con grande regolarità è stato il vero mattatore della stagione di regate dei dinghy in legno nel 2018, ha avuto la meglio su tutta la flotta, seguito da Stefano Puzzarini (C.N. Cervia) su Maxima al secondo posto e da Uberto Capannoli (C.N San Vincenzo) su Gigiballa in terza posizione.

Per effetto di questi risultati, Italo Bertacca è il vincitore del Trofeo del Dinghy 12′ Classico per la stagione 2018, mentre Vincenzo Penagini sale sul secondo gradino del podio seguito da Fabio Mangione in terza posizione.

Grande battaglia tra le due donne partecipanti, Francesca Lodigiani (C.V.S.M. Ligure) su Obi-Wan-Kenobi e l’olandese Patricia Surendonk (KWVL) su Hydra II, che ha prevalso di misura. Acceso anche il duello all’ultimo bordo tra Toni Anghileri (Canottieri Lecco) su Absolutely Free e Andrea Filo Citomarino (Vela Club Levanto) su Splendore che questa volta ha prevalso sul suo rivale.

Premiazione finale con Maurizio Tirapani che, come in ogni tappa, ha assegnato a suo insindacabile giudizio un premio non competitivo consistente in ottimi prodotti locali. Questa volta il beneficiario è stato Carlo Schena (S.V. Marina Militare Taranto) con la motivazione “al più giovane della flotta, una promessa”.

Il gran finale di San Vincenzo anche quest’anno non ha deluso le aspettative dei dinghisti partecipanti, anche grazie all’organizzazione congiunta del Circolo Nautico San Vincenzo, dello Yacht Club San Vincenzo e del Marina di San Vincenzo, che hanno reso possibile la perfetta riuscita di una manifestazione che da qualche anno chiude in grande stile il circuito dei Dinghy 12’ Classici.

CLASSIFICHE
Classifica Assoluta
1) Italo Bertacca (S.V. Viareggina) “Abbidubbi”
2) Stefano Puzzarini (C.N. Cervia) “Maxima”
3) Uberto Capannoli (C.N. San Vincenzo) “Gigiballa”
4) Vincenzo Penagini (Y.C.I.) “Spirit of Falena”

5) Massimo Schiavon (C.N. Chioggia) “Ancora non Mollare”

Classifica imbarcazioni Veteran (1913-1975)
1) Uberto Capannoli (C.N. San Vincenzo) “Gigiballa”
2) Roberto Armellin (Homerus Onlus) “Pippo II”

3) Fabio Mangione (C.N. Rimini) “Al”

Classifica imbarcazioni Vintage (1976-1999)
1) Luca Napoli (A.V. Santa Severa) “Pegaso”
2) Roberto Scanu (Sailing Team Braccciano “Perchè Cucly”

3) Giuseppe De Marte (C.N.U.Costaguta) “Rabetta”

Classifica Master
1) Uberto Capannoli (C.N. San Vincenzo) “Gigiballa”
2) Vincenzo Penagini (Y.C.I.) “Spirit of Falena”

3)Paolo Alfonso Sada (Y.C.I.) “Moby Dick’s Baby”

Supermaster
1) Roberto Armellin (Homerus Onlus) “Pippo II”

1a Classificata Donna

Patricia Surendonk (KWVL) “Hydra II”

Cucchiaio di legno

Giangiacomo D’Ardia (Sailing Team Bracciano) “Gone with the wind”

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery