“Quanto sei basso”, Miazga deride Lainez con un gesto sprezzante: lite furibonda in USA-Messico [VIDEO]

Il difensore degli Stati Uniti schernisce il suo avversario molto più basso, ne nasce un furibondo parapiglia sedato a fatica dal direttore di gara

Una differenza d’altezza non indifferente, diventata il motivo di un parapiglia che ha caratterizzato il secondo tempo dell’amichevole tra Usa e Messico. I protagonisti sono stati Miazga e Lainez, venuti a contatto dopo un fallo commesso dal messicano nei confronti dell’americano, scagliatosi poi a muso duro contro l’avversario.

Qualche scaramuccia e poi il gesto di scherno, teso a sottolineare la statura del numero 18 degli ospiti, più basso di ben 24 centimetri di differenza rispetto al difensore statunitense di proprietà del Chelsea. Nel post gara poi i due hanno stemperato la tensione, gettando acqua sul fuoco: “è qualcosa che accade nel calcio – le parole di Lainez – sono un po’ arrabbiato, ma non è niente“. Anche lo stesso Miazga ha chiuso poi la questione: “E’ normale, abbiamo parlato un po’. Fa parte del gioco“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery