US Open – Nadal costretto al ritiro, infortunio al ginocchio per Rafa: Del Potro vola in finale dopo 2 set

AFP/LaPresse

Rafa Nadal costretto al ritiro a causa di un problema al ginocchio: il maiorchino abdica dopo il secondo set, Del Potro in finale degli US Open

Rafa Nadal stringe la mano al direttore di gara, parla con il suo avversario e sul suo volto c’è l’espressione di chi sa di non poter andare oltre. Un infortunio al ginocchio ha costretto il numero 1 al mondo a doversi ritirare dalla semifinale degli US Open 2018. Nadal, campione in carica dello Slam americano, nonchè favorito al successo finale, ha lasciato il centrale con l’insoddisfazione dipinta sul suo volto, lui che di ritiro non vuole nemmeno sentirne parlare. Dopo aver perso al tie-break il primo set (3-7), il problema fisico del maiorchino si è fatto sempre più evidente. Rafa ha addirittura abbandonato i soliti ‘rituali’ pre servizio, concentrandosi nel giocare il più velocemente possibile, accorciando gli scambi e provando a restire. Al 2-6 subito nel secondo set ha detto stop. Juan Martin Del Potro è in finale degli US Open, 9 anni dopo il primo e unico successo Slam della sua sfortunata carriera, costellata da gravi infortuni. Questa notte l’infortunio del campione in carica gli consegna il pass per la finale: la storia è pronta a ripetersi? Chiedetelo al karma, pronto a fare il suo corso… forse.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery