US Open – Maria Sharapova zittisce i critici: “questo è il periodo peggiore della mia vita? Da adolescente avevo…”

LaPresse/Alfredo Falcone

Maria Sharapova zittisce i critici dopo la sconfitta agli US Open contro Suarez Navarro: la tennista russa risponde per le rime a chi giudica l’attuale momento negativo come il peggiore della sua vita

La sconfitta contro Carla Suarez Navarro negli ottavi di finale degli US Open ha rappresentato l’ennesimo passo falso dell’annata di Maria Sharapova. La tennista russa, dal ritorno dalla famosa squalifica per doping, non è mai riuscita ad andare oltre ai quarti di finale di uno Slam. In conferenza stampa è stato chiesto a Masha se questo fosse il periodo più difficile della sua vita, ma la ex numero 1 al mondo ha negato con fermezza: “ciò che è difficile è quando sei un adolescente con poche centinaia di dollari e non sai quale sarà il tuo futuro. Non sai dove finirai, hai solo un sogno. Questo è molto più difficile che avere, a 31 anni, l’opportunità di fare tutto ciò che vuoi nella tua vita. Se non avessi la convinzione e la motivazione, non penso che sarei qui. Non devo mostrare niente agli altri, preferisco tenere accesa dentro di me la grinta e la passione per questo sport”.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery