US Open – Nishikori non parte sconfitto: “ho già battuto Djokovic nel 2014, questo mi aiuterà”

Nadal Nishikori Montecarlo LaPresse / AFP PHOTO / Yann COATSALIOU

Kei Nishikori pronto ad affrontare Novak Djokovic nella semifinale degli US Open: 4 anni dopo l’ultimo successo, il giapponese non parte sconfitto

Kei Nishikori è la vera sorpresa maschile degli US Open 2018. Il tennista giapponese ha eliminato Marin Cilic nei quarti di finale, garantendosi la sfida della semifinale contro Novak Djokovic. Il bilancio non è favorevole al tennista nipponico che ha raccolto 2 vittorie e 16 sconfitte. L’ultimo successo di Nishikori è avvenuto il 6 settembre 2014, proprio nelle semifinali dell’US Open, una vittoria che sa di buon auspicio per il tennista numero 19 ATP: “non ho un buon bilancio negli scontri diretti. Negli anni precedenti ho avuto delle possibilità ma non sono mai stato in grado di batterlo. Nel 2014 qui l’ho battuto, e questo forse potrebbe aiutarmi a livello mentale. È sempre una sfida contro Nole. È molto solido da fondo e ogni aspetto del suo gioco è fantastico“.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery