US Open – Retroscena Federer: visita medica dopo la sconfitta contro Millman, ecco svelato il motivo

AFP/LaPresse

Roger Federer si è sottoposto ad una visita medica dopo la sconfitta contro Millman agli US Open: il retroscena svelato dalla moglie del manager dello svizzero

Sconfitta shock quella subita da Roger Federer negli ottavi di finale degli US Open da parte di John Millman. Lo svizzero è stato battuto al quarto set, in rimonta, da un avversario di certo non proprio insuperabile. Al termine della gara Federer ha dato la colpa della sua sconfitta al troppo caldo ed al fatto che non riuscisse a respirare bene in campo. Federer si è anche presentato in ritardo all’incontro con i media, atteggiamento inusuale per un campione come Roger. Il motivo lo svela Mary Joe Fernandezz, moglie del manager di Federer Tony Godsick, in una recente intervista nella quale ha rivelato che Federer abbia sostenuto una visita medica dopo l’incontro: “non si sentiva bene. Doveva sdraiarsi, i medici hanno esaminato e controllato il suo respiro”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery