Trial delle Nazioni, l’Italia brilla nelle Qualifiche di Sokolov: terza la squadra maschile e quarta quella femminile

L’Italia è terza con la squadra maschile, quarta con la formazione femminile

La Maglia Azzurra ha dato riscontri positivi nelle qualifiche del Trial delle Nazioni, andate in scena oggi a Sokolov, in Repubblica Ceca. Due i piloti impegnati per ogni squadra. Gli azzurri Matteo Grattarola (Montesa)Luca Petrella (TRRS) si sono cimentati nella qualifica maschile, riuscendo a centrare un’ottima terza posizione alle spalle di Giappone e Spagna. Per determinare i piazzamenti delle nazionali, come da regolamento è stata presa in considerazione la prestazione del miglior atleta di ogni squadra. Vista la bassa difficoltà tecnica tutte le formazioni hanno totalizzato 0 punti, quindi è stata determinante la velocità di percorrenza della zona. Il Giappone ha chiuso in testa grazie al tempo di Takahisa Fujinami (33”54) precedendo la Spagna e l’Italia che hanno realizzato il crono di 33”90: nel primo caso con Jaime Busto, nel secondo con Matteo Grattarola. La discriminante è stata quindi la prestazione dei rispettivi compagni con Toni Bou che ha totalizzato meno punti del giovane Luca Petrella.

Sara Trentini (Montesa) e Alex Brancati (Beta) non hanno ottenuto penalità e si sono assicurate una positiva quarta posizione. Nella competizione femminile i primi sette team hanno concluso la zona a 0 punti; la Gran Bretagna ha ottenuto la prima piazza con Emma Bristow (28”80) davanti a Spagna e Germania. Vicino al podio l’Italia con il 32”09 di Sara Trentini; positiva la prova di Alex Brancati, anche lei a 0 punti. Domani la squadra gareggerà con il lutto al braccio in seguito alla scomparsa della trialista Claudia Pifferi.

Fabio Lenzi, Commissario Tecnico FMI: Oggi abbiamo ottenuto un ottimo risultato con entrambe le squadre. La zona di qualifica (che, con le opportune modifiche, in gara sarà la quindicesima e ultima) era veloce e non particolarmente tecnica, di conseguenza i distacchi sono stati risicati. Per domani è prevista pioggia quindi il fondo sarà più scivoloso e la competizione maggiormente complicata per tutti. Il nostro obiettivo? Difendere le posizioni conquistate in qualifica e magari migliorarle”. Domani la partenza della gara è prevista alle 9.00.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery