Tragedia in Francia: ex difensore del St. Etienne ucciso in una sparatoria

LaPresse/Gerardo Cafaro

Tragedia a Le Seyne-sur-Mer: l’ex difensore del St. Etienne Gomis è stato ucciso in una sparatoria a soli 19 anni

William Gomis, ex difensore del St. Etienne, è stato ucciso la scorsa notte in una sparatoria a Le Seyne-sur-Mer. Il 19enne è stato colpito mentre si trovava in macchina con un 14enne, ucciso anche lui, in uno scontro a fuoco che la polizia ritiene legato a un regolamento di conti nell’ambiente del traffico di droga. Gomis aveva giocato per 5 anni nelle formazioni giovanili del St. Etienne, club che aveva lasciato nel giugno scorso.

La società transalpina ha espresso il suo cordoglio con una nota pubblicata sul proprio sito. “Abbiamo appreso con immensa tristezza della tragica morte di William Gomis. I dirigenti, gli allenatori, i giocatori e i dipendenti del club sono profondamente colpiti dalla scomparsa improvvisa di William e offrono le loro più sentite condoglianze alla sua famiglia“. (Spr/AdnKronos)

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery