Stagione finita per Andy Murray: il ritorno al top è l’obiettivo di un 2019 (si spera) in salute

LaPresse/PA

Si conclude in anticipo la stagione di Andy Murray: il tennista scozzese ha annunciato di non avere in programma altri tornei fino alla fine dell’anno

Iniziata da poche settimane e già finita la stagione di Andy Murray. Dopo essere rimasto a riposo per circa un anno, a causa di un brutto infortunio all’anca che lo ha tenuto fuori da Wimbledon 2017, il tennista scozzese ha avuto il tempo di giocare solo sei tornei, prima di porre fine al suo 2018. Dopo la sconfitta subita ai quarti di Shenzhen per mano di Verdasco (6-4 / 6-4), Andy Murray ha comunicato di non avere altri tornei in programma per il 2018. Murray trascorrerà dunque gli ultimi mesi della stagione a recuperare al meglio e a preparare il suo vero, grande, ritorno per il 2019.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery