Sampdoria-Fiorentina, Caprari risponde a Simeone: il recupero del Ferraris finisce 1-1

LaPresse/Tano Pecoraro

I viola scappano avanti con il gol del Cholito, ma vengono ripresi nel secondo tempo grazie all’acuto di Caprari

Sampdoria e Fiorentina non vanno oltre l’1-1 nel recupero della prima giornata di Serie A, match rinviato a metà agosto per il crollo del ponte Morandi che ha ucciso numerosi cittadini genovesi. I viola partono benissimo e si portano in vantaggio già dopo un quarto d’ora, è bravo Simeone a trovare il pertugio giusto per battere Audero e sbloccare il risultato.

Al 25′ Biraghi potrebbe raddoppiare ma la sua conclusione di sinistro dal limite dell’area trova la risposta del portiere doriano che devia sopra la traversa. Poco dopo la mezz’ora, ancora Audero protagonista con una provvidenziale deviazione in angolo su un tiro a botta sicura di Pjaca. Prima della fine della frazione, i padroni di casa vanno vicini al pareggio con una gran punizione di Caprari che Dragowski riesce a toccare sulla traversa salvando i suoi.

Nella ripresa la Sampdoria alza il ritmo del proprio gioco e trova il gol del pari intorno all’ora di gioco, grazie alla rete di Caprari. Le ultime emozioni del match le regala la Fiorentina al 33′ con un colpo di testa di Milenkovic che Audero blocca sulla linea di porta e al 42′ con un tiro di Mirallas fuori di un soffio.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery