Salvini vuole intervenire sul mondo del calcio: “troppa polizia, la sicurezza la paghino i club”

matteo salvini Fabio Ferrari/LaPresse

Matteo Salvini impegnato in alcune modifiche da apportare al mondo calcistico relativamente alla sicurezza negli stadi

“E’ incredibile che ogni giornata di campionato impegni circa 15.000 uomini delle forze dell’ordine, pagati dai cittadini italiani con le loro tasse. Sto lavorando affinché paghino le società di calcio. Spendono miliardi per i calciatori, si devono occupare anche della sicurezza”. Lo ha detto il vice premier Matteo Salvini a ‘I lunatici’ su Radiodue Rai. Salvini ha anche parlato del Milan: “Siamo meglio dell’anno scorso quando avevamo dei proprietari inglesi più o meno ignoti, ma la Juve è avanti anni luce”. (Pol/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery