Salvini vuole intervenire sul calcio con una proposta folle: nuovo attacco agli stranieri!

Matteo Salvini LaPresse/Fabio Cimaglia

Matteo Salvini sta pensando di entrare a gamba tesa anche sul calcio, il Ministro dell’interno coglie la palla al balzo per “limitare” gli stranieri

Il Ministro dell’interno Matteo Salvini, ha idee abbastanza chiare ed estreme in merito agli stranieri che giungono in Italia. Note le sue politiche relative all’immigrazione, ma adesso Salvini vorrebbe intervenire anche sul calcio. Il Ministro ha in mente alcune regole che non esistono in nessuno dei massimi campionati europei, quelli più sviluppati del nostro per intenderci. ”Felice che anche altri importanti esponenti del mondo del calcio mi diano ragione. Occorre un limite al numero di giocatori stranieri in campo per poter dare spazio e fiducia a tanti giovani italiani che altrimenti vengono sacrificati”, ha dichiarato a Leggo a seguito delle parole di Mancini che chiedeva più italiani in campo. Come se il problema fosse quello del “limite di stranieri” in campo. Ricordiamo che i campioni del Mondo della Francia non hanno alcun limite di stranieri, così come le altre Nazionali ben più quotate della nostra, come la Germania che ha vinto tutto nello scorso decennio, idem la Spagna. Forse sarebbe il caso di dare un’occhiata a chi sta meglio di noi, per prendere decisioni sensate e non assurdi limiti che servono solo ad impoverire il nostro campionato.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery