Russia, l’ombra del doping sui Mondiali

Cheryshev FP PHOTO / PIERRE-PHILIPPE MARCOU

Denis Cheryshev al centro di uno spiacevole caso di doping legato al Mondiale nel quale ha fatto così bene con la sua Russia

Dopo i ben noti casi di doping legati alla Russia in merito all’atletica, adesso saltano fuori alcune voci che coinvolgerebbero anche il calcio. Un’inchiesta del Telegraph ha sollevato un polverone nel quale è finito con tutte le scarpe il calciatore russo Denis Cheryshev. Si tratta di uno dei calciatori che si è messo maggiormente in luce a Russia 2018. Sembra infatti che al calciatore sia stato somministrato dai medici della Nazionale l’ormone della crescita, mentre la stessa Federazione russa si è difesa: “era plasma arricchito in piastrine”, quindi una sostanza legale. E’ stata dunque aperta un’inchiesta che chiarirà quanto accaduto.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery