Ripescaggi Serie B, nuovo colpo di scena: il Tar si contraddice, revocato il decreto sul format a 22 squadre!

Mauro Balata LaPresse/Jennifer Lorenzini

Serie B nel caos più totale, sta succedendo davvero di tutto nel campionato cadetto o, per meglio dire, nei vari tribunali che si occupano della questione ripescaggi

Nuovo colpo di scena nella saga sul format della serie B. Il Tar del Lazio ha revocato il decreto presidenziale che la stessa sezione, ma con un diverso presidente, aveva emesso sabato scorso accogliendo i ricorsi di Pro Vercelli e Ternana. Con il nuovo decreto firmato dalla presidente Germana Panzironi, che ha accolto le istanze di revoca presentate da Figc e Lega B, tornano quindi esecutivi i provvedimenti presi dal Collegio di Garanzia dello Sport che aveva dichiarato inammissibili i ricorsi contro il format della serie B a 19 squadre.

La Lega B si è rivolta al Tar sottolineando tra l’altro “l’interesse pubblico alla continuità del campionato” che il precedente decreto “potrebbe sconvolgere irreversibilmente”. Nell’accogliere il ricorso il Tar spiega che allo stato è venuto meno il presupposto “dell’estrema gravità ed urgenza che avrebbe potuto fondare un eventuale accoglimento della domanda cautelare monocratica, dal momento che, come rappresentato dalle parti resistenti, le partite del 19 settembre 2018 sono state rinviate dalla stessa Lega Pro e, quindi, nessun pregiudizio può derivare a parte ricorrente”. Il Tar ha inoltre ritenuto “prevalente l’interesse pubblico al regolare svolgimento del campionato così come calendarizzato dalle rispettive leghe professionistiche, in adesione al costante orientamento giurisprudenziale della Sezione”. E’ stata quindi fissata la data del 26 settembre per la trattazione in Camera di Consiglio del Tar “al fine di assicurare una quanto più sollecita definizione delle istanza cautelari, nel rispetto delle norme del codice del processo amministrativo e in osservanza dei principi della pienezza del contraddittorio e della collegialità del giudizio”. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery