Ripescaggi Serie B, il caos prosegue: “adesso si può tornare a 22 squadre”

serie b Fabio Cimaglia/LaPresse LaPresse/Fabio Cimaglia

Ripescaggi Serie B, ancora una volta potrebbe esserci un ribaltone in merito alla composizione del campionato cadetto, l’annuncio del presidente del Consiglio di garanzia del Coni Frattini

La Serie B sempre più nel caos e di conseguenza anche la Serie C. La questione ripescaggi assume contorni davvero assurdi, ancora non è chiaro come verranno composti i campionati, anche se in realtà sono entrambi già iniziati. Insomma, una querelle infinita, destinata ancora a riservare sorprese clamorose. Si potrebbe infatti tornare ad una Serie B a 22 squadre, come rivelato dal presidente del Consiglio di garanzia del Coni Franco Frattini su Twitter: “Le parti in causa riceveranno oggi richiesta di rinuncia a tutti i termini, affinché io possa convocare il Collegio già in settimana per una decisione sulla serie B a seguito del decreto del Tar del Lazio. ll Collegio di garanzia dello Sport dovrà decidere in settimana sul formato della B e, se si deciderà per 22 squadre, quali tre hanno diritto. Io ovviamente non ci sarò perché avevo già espresso pubblicamente la mia posizione per la B a 22“.

Valuta questo articolo

3.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery