Real Madrid-Roma, la probabile formazione dei giallorossi: quante novità per Di Francesco

Roma sconfitta in casa del Milan, ma a far discutere sono le scelte della società nelle ultime sessioni di calciomercato Luciano Rossi/LaPresse

Esordio complicato per la Roma nella fase a gironi di Champions League, i giallorossi affronteranno il Real Madrid al Bernabeu con molte novità di formazione

Sarà il Santiago Bernabeu il teatro dell’esordio della Roma nella nuova edizione di Champions League, i giallorossi infatti affronteranno i campioni in carica del Real Madrid, squadra molto diversa da quella che ha alzato il trofeo nella notte di Kiev.

Luciano Rossi/Lapresse

La squadra di Eusebio Di Francesco non ha intenzione di lasciare nulla al caso, per questo motivo l’allenatore ex Sassuolo sta studiando qualsiasi dettaglio per provare ad uscire indenne dallo stadio dei blancos. Sono molte le novità di formazione studiate, con la possibile presenza di Zaniolo nei tre di centrocampo. In porta confermato Olsen, con la linea difensiva a quattro formata da Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov. Insieme al giovane centrocampista, all’esordio assoluto in Champions, ci saranno Nzonzi e De Rossi, con il tridente Under-Dzeko-El Shaarawy pronto a far male in attacco.

Valuta questo articolo

4.5/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery