Inferno rosso a Misano, Lorenzo è un diavolo in pista: pole con record per lo spagnolo

jorge lorenzo ducati Alessandro La Rocca/LaPresse

Jorge Lorenzo in pole position a Misano: nuovo record a Misano per il maiorchino della Ducati, Miller in prima fila a sorprensa

Il weekend del Gp di San Marino è entrato nel vivo: Valentino Rossi ha svelato il suo casco in stile “Ritorno al Futuro”, con la scritta “Back to Misano”, che vuole mandare il messaggio del suo ritorno dopo l’assenza dello scorso anno a causa di un infortunio. Un messaggio d’entusiasmo per i tifosi e di paura per i rivali. Marquez, dal suo canto non ha di certo intenzione di abbassare la guardia e farsi intimorire, nemmeno dopo quanto accaduto in conferenza stampa giovedì col pilota Yamaha che non ha voluto stringergli la mano per far ‘pace’. Mentre le Ducati non vogliono stare a guardare.

Una qualifica da favola, nella quale non sono mancate le sorprese e le emozioni, con una caduta di Marquez a 6 minuti dal termine della sessione, problemi ai box Ducati per Jorge Lorenzo e una battaglia a caccia del miglior tempo infuocatissima.

jorge lorenzo ducati

Alessandro La Rocca/LaPresse

Ad avere la meglio, alla fine, è stato un fantastico Jorge Lorenzo, poleman del Gp di San Marino, seguito da un sorprendente Jack Miller e da Maverick Vinales. Nuovo record e nuova best pole in 1.31.629 per il maiorchino della Ducati a Misano. Ad aprire la terza fila Dovizioso, seguito da Marquez e Crutchlow, settimo invece Valentino Rossi.

tempi qualifiche motogp

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery