Tutto pronto per i Cattolica Test Match 2018: in campo anche i Volontari del rugby

palla rugby

Cattolica Test Match 2018: tornano i volontari del rugby

Il conto alla rovescia per la ripresa dell’attività sportiva della Nazionale entra nel vivo con il lancio della campagna di comunicazione “Novembre è rugby” dedicata ai Cattolica Test Match al via il prossimo 10 novembre e, insieme a Parisse e compagni, anche i Volontari del rugby sono pronti a fare il proprio ritorno.

La Federazione Italiana Rugby aprirà mercoledì 5 settembre il processo di reclutamento per tutti coloro che desiderino prestare la propria passione e le proprie competenze per la finestra internazionale di novembre 2018, che vedrà l’Italrugby affrontare la Georgia il 10 novembre al “Franchi” di Firenze, l’Australia il 17 novembre all’Euganeo di Padova e i Campioni del Mondo della Nuova Zelanda il 24 novembre all’Olimpico di Roma.

Dal 2010 ad oggi i Volontari FIR sono divenuti una presenza ben riconoscibile, colorata e apprezzata dalle decine di migliaia di fans al seguito della Nazionale: una comunità di centinaia di appassionati che, test match dopo test match, scendono idealmente in campo al fianco degli Azzurri e della macchina organizzativa FIR.

Le partite della Nazionale – ha dichiarato Pierluigi Bernabò, Direttore Eventi della FIR – costituiscono non solo un grande spettacolo sportivo, ma anche un momento di celebrazione del nostro sport e dei valori che ne sono alla base. Di questi valori, i Volontari FIR sono meravigliosi ambasciatori, impegnati al servizio delle squadre e del pubblico per contribuire con una passione che non ha età alla riuscita dell’evento. Non vediamo l’ora, sia per la finestra dei Cattolica Test Match 2018 e per il 6 Nazioni, di poter tornare ad accogliere al nostro fianco questa straordinaria comunità di rugbisti”.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery