Portogallo-Italia, le quote danno sfavoriti gli azzurri nonostante l’assenza di CR7

mancini (Marco Alpozzi - LaPresse)

Portogallo-Italia sarà la prossima gara che la Nazionale di Mancini giocherà in questi giorni, azzurri sfavoriti nelle quote

Roberto Mancini è contento a metà: il pari con la Polonia lascia il tecnico azzurro fiducioso, almeno per quanto ha visto nel secondo tempo, ma adesso lo scoglio per la prima vittoria ufficiale è il Portogallo in trasferta. Non ci sarà Cristiano Ronaldo nella gara di lunedì a Lisbona, ma per gli analisti di Snai gli azzurri partono comunque in salita: il successo in trasferta, fa sapere Agipronews, è offerto a 3,45, il gap con la squadra di casa non è abissale, considerando che la vittoria interna è proposta a 2,25 e il pareggio a 3,10. Nelle ultime cinque gare disputate (amichevoli comprese) la nazionale ha sempre segnato e subito almeno un gol, stessa statistica per le ultime tre gare del Portogallo: un altro match con reti da entrambe le parti moltiplica per 2,00 l’investimento, mentre l’Under, sotto le tre reti complessive, è una scommessa da 1,50. Per il risultato esatto, l’Italia ha chiuso 1-1 le ultime due gare, stesso esito nella più recente partita dei portoghesi, un finale simile nel listino Snai ripaga con 5,75 volte la puntata. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery