Plusvalenze fittizie, confermata la richiesta di penalizzazione al Chievo Verona: chiesti -15 punti!

LaPresse/Massimo Paolone

Chievo Verona alle prese con lo spinoso caso delle plusvalenze fittizie che potrebbe condizionare il campionato degli scaligeri

Il Chievo Verona oggi saprà quale sarà la pena da scontare in merito al ben noto caso delle plusvalenze fittizie in ambito di calciomercato (QUI I DETTAGLI). Il Tribunale federale della FIGC, si pronuncerà in giornata in merito alla penalizzazione (o all’assoluzione) da comminare al Chievo, dopo una richiesta shock da parte della Procura: 36 mesi per Campedelli e una penalizzazione di 15 punti al club. Staremo a vedere dunque se le pene chieste dalla Procura verranno confermate o ribaltate dal Tribunale federale della FIGC, i tifosi del Chievo Verona di certo stanno fremendo per conoscere l’esito del processo, ma non solo. Anche i supporters delle squadre impegnate nella corsa per non retrocedere, di certo daranno un’occhiata a quanto sta accadendo, una penalizzazione massiccia potrebbe condizionare la bagarre nella zona calda della classifica.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery