Olimpiadi invernali, Sala svela: “il nome sarà Milano-Cortina 2026”

olimpiadi invernali milano LaPresse/Piero Cruciatti

Milano-Cortina 2026, così dovrebbe chiamarsi la candidatura alle Olimpiadi invernali che il sindaco di Milano Sala si appresta a presentare

Su un punto sono assolutamente d’accordo anche con il sindaco di Cortina, che ho sentito ieri sera: certamente il nome sarà Milano-Cortina 2026. Tra l’altro suona anche bene“. Lo ha detto il sindaco di Milano, Beppe Sala, questa mattina a RTL 102.5 sulla candidatura a due per ospitare i Giochi Invernali del 2026 “Preciso -continua Sala- che ieri abbiamo messo su un treno gli assessori allo sport del Comune di Milano e di Cortina e li abbiamo mandati a Losanna, perché oggi è la data ultima per dire: ‘Noi ci siamo!’. Poi, metteremo a punto il progetto. Il Cio cosa chiede? Che qualcuno garantisca che ci siano i fondi necessari. Se non lo fa il Governo, lo fanno le due Regioni, Lombardia e Veneto. Preciso, che il Pil delle due Regioni è superiore a quello svedese e anche a quello austriaco. Non siamo degli sprovveduti. Di nuovo, qui ci sono aziende che possono sponsorizzare, ci sono Enti che amministrano bene il territorio. Partiamo! Ci sono sette anni davanti. Saremo ben capaci di trovare la soluzione“. (Red-Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery