US Open, Novak Djokovic è campione: lo “schiacciasassi” è tornato, il cuore di Del Potro non basta

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

/

Novak Djokovic è il campione degli US Open 2018, il tennista serbo è tornato quello di un tempo, nulla da fare per Del Potro

Novak Djokovic è il campione degli US Open 2018. Il tennista serbo ha letteralmente dominato questa sera contro un Del Potro senz’altro coriaceo, spinto dal suo pubblico, ma impotente contro un Nole in stato di grazia. Djokovic sembrava essere un muro al cospetto dell’avversario, ributtando tutto dall’altro lato e minando le certezze di Del Potro minuto dopo minuto. Dopo un primo set senza alcuna storia finito 6-3, Delpo ha lottato col coltello tra i denti, perdendo solo al tie-break la seconda partita. Nel terzo e decisivo set invece, Djokovic si è imposto con un netto 6-3, sfruttando anche la stanchezza dell’avversario. Il serbo sembra davvero essere tornato quello di una volta, uno schiacciasassi che macina chiunque gli si pari davanti. Una volta risolti i problemi fisici ed alimentari, Nole si riaffaccia adesso nelle prime tre posizioni del seeding (terzo dopo questa finale), andando a spaventare anche Nadal in chiave primo posto. Solo applausi per questo fenomeno al 14° Slam in carriera.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery