NBA – Enes Kanter e quel consiglio di coach Fizdale: “ad una cena mi ha detto come diventare un centro moderno”

LaPresse/reuters

Enes Kanter ‘studia’ per diventare un centro moderno: il lungo turco aggiungerà il tiro da 3 al suo repertorio su consiglio do coach Fizdale

In casa Knicks si respira aria nuova. Il merito di questa insolita positività, difficile da ritrovare nelle scorse stagioni, é da attribuire a coach Fizdale. Il nuovo coach di New York ha stabilito subito un contatto diretto con tutti i propri giocatori, cercando di capire di più sulla loro personalità e sul loro modo di giocare. Uno di quelli che sembra averne tratto più beneficio é Enes Kanter, pronto a trasformarsi in un centro moderno. Il turco ha dichiarato: “è quel tipo di allenatore che ti dice quello di cui hai bisogno e non quello che hai voglia di sentirti dire. Sta parlando con chiarezza e onestà a tutti e sta cercando di cambiare la cultura della squadra. Mi piace la confidenza che sta dando ai giocatori, ed è per questo che siamo così a nostro agio con lui e non vediamo l’ora di giocare per lui. Mi ha detto: ‘sappiamo cosa sai fare, ora vorremmo che tu allargassi il campo e cominciassi a tirare da tre punti’. Da quel giorno mi sono concentrato esclusivamente su quello, ci sta lavorando tantissimo. Se saprò essere pericoloso anche dal perimetro diventerò ancora più pericoloso per le difese avversarie. Se guardi le partite di queste stagione è difficile trovare giocatori che giocano spalle a canestro. Se la lega sta cambiando bisogna adeguarsi e lavorare per aggiungere nuove armi al proprio gioco. Quest’anno toccherà al mio tiro da tre punti, questo è il mio obiettivo”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery