MotoGp – Stretta di mano Marquez-Rossi, Lorenzo bacchetta i colleghi: “Vale come un bambino, ma Marquez…”

/ AFP PHOTO / LLUIS GENE

Jorge Lorenzo commenta la situazione tra Marc Marquez e Valentino Rossi, tra stoccatine e consigli

La stretta di mano non ricambiata da Valentino Rossi a Marc Marquez non può che essere l’argomento del giorno (QUI IL VIDEO): nella conferenza stampa piloti del Gp di San Marino e della Riviera di Rimini l’atmosfera è diventata rovente, seppur tra i sorrisi di tutti. Marc Marquez, spinto un po’ anche dalle domande dalle stampa, scaturite da alcune sue recenti dichiarazioni, ha provato a far pace col Dottore porgendogli la mano. Il nove volte campione del mondo, di risposta, ha abbozzato un sorrisetto, scuotendo la testa e negandogli la stretta di mano.

marc marquez stretta mano valentino rossi conferenza stampa misanoAnche Jorge Lorenzo, dopo la conferenza stampa, a Motorsport.com, ha commentato l’accaduto: “penso che abbiano torto sia uno che l’altro. Rossi perché non ha voluto stringere a Marquez e si è comportato come un bambino piccolo. E soprattutto perché avrebbe l’opportunità di dire ai suoi tifosi che non dovrebbero fischiare sul podio un pilota che non ha fatto nulla per meritarselo. E d’altra parte penso che a Marquez interessi troppo quello che dice o fa Valentino. Dovrebbe pensare alle sue cose e andare avanti. Se non lo saluta più? Dovrebbe andare oltre, punto. Ma questa è solo la mia opinione, e tutti fanno e dicono quello che vogliono“.

LE PAROLE DI MARQUEZ >>> MotoGp – Altro che pace! Adesso Marquez spara a zero su Rossi: “non è voluto venire dal Papa” 

LE PAROLE DI VALENTINO ROSSI >>> MotoGP – Valentino Rossi show in conferenza stampa: “stretta di mano con Marquez? No. Lato professionale ok, ma umanamente…”

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery