MotoGp, Petrucci contento ma non soddisfatto ad Aragon: “sto lavorando per l’anno prossimo”

petrucci AFP PHOTO / FILIPPO MONTEFORTE

Petrucci confessa le sue sensazioni dopo le seconde prove libere sul circuito di Aragon, il pilota soddisfatto ma non troppo

La prima giornata di prove libere sul circuito di Aragon si è appena conclusa. Il pilota più veloce, nei tempi combinati delle Fp1 e Fp2, è risultato essere il ‘solito’ Marc Marquez, seguito dalle due Ducati ufficiali di Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo. In vista del quattordicesimo appuntamento del campionato mondiale di MotoGp anche Danilo Petrucci è sceso in pista, piazzandosi solo al settimo posto nella classifica dei tempi combinati.

danilo petrucci

AFP/LaPresse

Sono abbastanza contento di oggi pomeriggio, anche se non sono del tutto soddisfatto. – ha confessato il pilota italiano dopo le seconde prove libere come si legge su Motorsport – Stamattina le cose erano andate un po’ meglio perché i test che abbiamo fatto ci avevano aiutato molto. E’ chiaro che sarà una battaglia tra le Ducati e le tre Honda, perché sono tutte molto vicine. Marquez, Crutchlow e Pedrosa sono lì anche se non hanno fatto i test, quindi c’è abbastanza da preoccuparsi”.

Sto cercando di lavorare in vista dell’anno prossimo, muovendo il bilanciamento della moto, e non è facile andare forte con un altro set-up. Ci stiamo provando, ma non sono contento di oggi pomeriggio, perché non ho fatto il giro perfetto. Per domani comunque abbiamo diverse soluzioni e ce la stiamo giocando contro dei piloti molto forti“: ha concluso il pilota della Pramac.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery