MotoGp – Morbidelli-Rabat, tutta la verità di Franco: “ho parlato con Tito, ecco come è andata”

franco morbidelli LaPresse/Alessandro La Rocca

Franco Morbidelli fa chiarezza sulle affermazioni di Tito Rabat dopo il suo incidente a Silverstone: il giovane pilota italiano spiega come è andata

Sul circuito di San Marino e della Riviera di Rimini è tutto pronto per il weekend di gara valido per il 13° appuntamento della stagione 2018 di MotoGp. Grande assente davanti al pubblico italiano sarà il ‘povero’ Tito Rabat, protagonista di un terribile incidente durante le Fp4 del Gp della Gran Bretagna, la cui gara della domenica è stata annullata due settimane fa, a causa delle critiche condizioni dell’asfalto di Silverstone e della insistente pioggia.

tito rabatLo spagnolo è stato immediatamente operato per una tripla frattura alla gamba ed è stato costretto a dire addio al resto della sua stagione. Non sono mancate le polemiche: Rabat ha infatti affermato di aver ricevuto messaggi da moltissimi suoi colleghi, ma di non aver avuto notizie di Franco Morbidelli, la cui moto lo ha colpito in pieno dopo la sua caduta.

Oggi, a Misano, il giovane pilota italiano ha fatto chiarezza: “ho parlato con Tito, è una cosa che vorrei chiarire, perché lui ha detto che non è stato così. Gli volevo scrivere il giorno stesso dell’incidente, ma non avevo il suo numero di telefono, quindi l’ho fatto tramite Instagram, ma purtroppo Tito non ha visto il mio messaggio. Dopo la conferenza di lunedì, ho scritto alla sua ragazza e Tito mi ha riscritto immediatamente, questa volta su Whatsapp, quindi abbiamo chiarito l’equivoco. Capisco che lui ci potesse essere rimasto male, visto che era stata la mia moto a colpirlo, ma io gli avevo scritto subito. Gli auguro di avere un buon recupero e che sia anche veloce” ha spiegato a Motorsport.com.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery