MotoGp, Lorenzo insidia Marquez: “la Ducati va forte, la vittoria non è esclusa anche se…”

jorge lorenzo AFP/LaPresse

Il pilota della Ducati non ha escluso la possibilità di lottare per la vittoria, visti i risultati ottenuti nel corso delle prime due sessioni di libere

Marc Marquez chiude davanti a tutti nelle seconde prove libere del Gp di Aragon, lo spagnolo della Honda gira in 1’47″382 precedendo le Ducati ufficiali del connazionale Jorge Lorenzo (1’47″520) e di Andrea Dovizioso (1’47″835).

jorge lorenzo ducati

Alessandro La Rocca/LaPresse

In ritardo le due Yamaha di Valentino Rossi e Maverick Vinales, rispettivamente nono e decimo a oltre un secondo da Marquez. Soddisfatto della propria prestazione Lorenzo, convinto di poter lottare per la vittoria vista la competitività della Ducati: “il feeling è molto buono e alla fine penso che il giro di Marc e il mio siano sufficiente per passare alla Q1 – le parole del maiorchino a Sky Sport MotoGp – domattina quindi potremo concentrarci sul passo gara. Penso che abbiamo lavorato sempre bene con il team, mi mancava l’esperienza per avere quello step in più per migliorare. Qualcosina ancora devo capire della moto per andare più forte, ma sono fiducioso. Non sarà facile vincere qui ad Aragon, Marquez è forte ma noi siamo lì. Non solo io, ma anche Dovizioso ha fatto bene. Quindi la nostra moto dimostra che siamo competitivi anche qui, siamo contenti ma non ci adagiamo perché vogliamo migliorare ancora di più“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery