MotoGp, periodo nero per Iannone: i ladri gli svaligiano l’auto

iannone Costanza Benvenuti/LaPresse

Andrea Iannone derubato, preso di mira il Suv del pilota di MotoGp: rubati preziosi dall’auto del motociclista ex fidanzato di Belen Rodriguez

Nei giorni scorsi si era diffusa la notizia che la casa di Andrea Iannone era stata svaligiata dai ladri (LEGGI QUI). Il pilota di MotoGp avvistato in Questura a Milano aveva fatto scattare l’allarme, ma ora si apprende che non è stata l’abitazione del motociclista di Vasto a essere presa di mira dai malviventi, bensì la sua auto.

Il bolide di Iannone è stato infatti scassinato e all’interno sono stati rubati oggetti che il pilota teneva incustoditi. Non c’è certezza sulla refurtiva portata via dai ladri, ma ci sarebbero stati tra i preziosi rubati alcuni Rolex ed altri oggetti molto costosi. Dopo l’addio a Belen Rodriguez e le prestazioni in MotoGp che non ingranano, questo periodo si può definire non proprio positivo per il 29enne di Vasto.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery