MotoGp, Dall’Igna spiazza tutti: “sarà una gara difficile. La pole di Lorenzo? Non le do un gran significato”

Dall'Igna Foto Alessandro La Rocca/LaPresse

Il dt della Ducati ha analizzato la pole ottenuta da Lorenzo a Misano, restando con i piedi per terra in vista della gara

Giornata positiva per la Ducati quella andata in scena ieri a Misano, dove la ‘Rossa’ è riuscita a conquistare la pole position con Jorge Lorenzo a distanza di dieci anni da quella di Casey Stoner.

AFP/LaPresse

Erano cinque invece quelli che separavano il maiorchino dall’ultima volta in cui ha centrato due pole consecutive, correva il 2013 e lo spagnolo riuscì a partire davanti a tutti in Australia e Giappone. La concentrazione degli uomini di Borgo Panigale è adesso focalizzata sulla gara che, secondo Dall’Igna, sarà molto difficile: “Marquez ci sarà, come sempre. Così come le due Yamaha di Viñales e Valentino Rossi. La pole di Jorge? Mi interessa relativamente. È un punto di partenza, ma non le do gran significato. Non so neanche se la Ducati ne abbia mai fatte qui“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery