MotoGp – Crutchlow consapevole dei suoi errori ad Aragon: “in qualifica è successo qualcosa di strano”

AFP/LaPresse

Cal Crutchlow quarto nelle qualifiche del Gp di Aragon: il commento del britannico della LCR

Una qualifica in stile Moto3, oggi in pista sul circuito di Motorland, quella di Motogp con i piloti della categoria regina a caccia delle migliori posizioni in griglia di partenza. Dopo una lunga attesa, durante la quale nessun pilota ha voluto prendere l’iniziativa per ‘trascinare’ tutti i suoi colleghi, sul finale è esplosa una sfida al miglior tempo, al termine della quale è stato Jorge Lorenzo ad avere la meglio, beffando di 14 decimi il suo compagno di squadra Andrea Dovizioso.

Crutchlow

Foto Alessandro La Rocca/LaPresse

Alle spalle delle Ducati due Honda, quella di Marquez, che chiude la prima fila, e quella di Crutchlow, che apre la seconda fila della griglia di partenza: “sono contento perchè sono al quarto posto, sono state delle qualifiche combattute, ravvicinate per tutti, io ho commesso un errore, colpa mia, volevo la prima fila e credo fosse possibile oggi. E’ successo qualcosa di strano, non sono riuscito a frenare nel modo giusto, così va la vita, sono contento perchè i ragazzi hanno fatto un lavoro fantastico, quelli davanti hanno fatto un lavoro migliore di noi e vediamo domani cosa riusciamo a fare“, ha spiegato il britannico della LCR.

Crutchlow

/ AFP PHOTO / FILIPPO MONTEFORTE

A me piace guidare da solo, almeno in qualifica, quindi ho cercato di rimanere indietro, ma c’era un casino, purtroppo la situazione questa è, Marc non voleva seguire Dovi ma non voleva che gli stesse dietro, e gli altri che volevano fare un giro da soli dovevano seguire qualcuno, non credo ci sia stato nulla di pericoloso“, ha continuato Crutchlow sulla strana qualifica di oggi ad Aragon.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery