MotoGp – Caduta Lorenzo, Jorge è una furia! Il ducatista punta il dito contro Marquez: “colpa sua!”

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

/

Jorge Lorenzo è una furia: le accuse del maiorchino della Ducati dopo la caduta alla prima curva del Gp di Aragon

Domenica di gara amarissima per Jorge Lorenzo: il maiorchino della Ducati è stato protagonista di una brutta caduta alla prima curva del Gp di Aragon. Il ducatista, dopo aver conquistato ieri la pole position sul circuito del Motorland, ha terminato troppo presto la sua gara ad Aragon: trasportato subito al centro medico, il maiorchino, dopo una serie di accertamenti, è stato ingessato per una lussazione all’alluce e una microfrattura al dito medio del piede destro.

Arrabbiato per quanto accaduto in pista, Lorenzo non ha esitato ad incolpare il suo futuro compagno di squadra, Marc Marquez: “c’è molta rabbia, perché la mia gara è stata rovinata, avevo una grande possibilità di vincere. In Thailandia sarà difficile, ma anche le prossime quattro gare. A parte l’infortunio la cosa che mi infastidisce di più è che da fuori nessuno possa capire quello che è successo, le telecamere non lo mostrano. Ma è stato Marquez a rovinarmi la gara, mi ha mandato largo impedendomi di tenere la mia linea. Lo aveva già fatto a Silverstone nel 2014 e quest’anno in Austria, solo che al Red Bull Ring ho vinto e non ho detto nulla. La Direzione Gara interviene quando ciò che succede in pista è evidente anche da fuori, se invece uno provoca in un infortunio all’altro non prende provvedimenti. Le sue scuse? Non abbiamo ancora parlato. Ma se continua così dovrò cambiare il mio stile di guida“, ha dichiarato il ducatista in conferenza stampa.

Valuta questo articolo

3.2/5 da 5 voti.
Please wait...


FotoGallery