Moto2 – Fenati pensa al ricorso: ecco i motivi per cui il pilota si appella al Tas

Fenati LaPresse/Alessandro La Rocca

Fenati pensa al ricorso al Tas: il 22enne di Ascoli Piceno ‘contro’ i motivi che hanno portato ai provvedimenti nei suoi confronti

Di ieri la notizia che la Repubblica di Rimini ha deciso di indagare Romano Fenati per “violenza privata”, dopo le batoste che il giovane pilota ha ricevuto sia dai team che dalle Federazioni. Il 22enne di Ascoli Piceno non potrà gareggiare fino all’anno prossimo, poichè la Federazione Internazionale ha deciso di togliergli la licenza sportiva e federale fino al termine del 2018.

In attesa di scoprire se la Federazione Italiana ha in serbo ulteriori novità su Fenati, date le ulteriori indagini con le quali ha deciso di procedere, Fenati ed il suo entourage stanno valutando di rivolgersi al Tas per presentare ricorso per i metodi con i quali sono stati presi i provvedimenti nei suoi confronti.

Valuta questo articolo

3.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery