Il Monza a Berlusconi? L’attuale presidente: “trattativa che si chiuderà in fretta”

Silvio Berlusconi LaPresse / Roberto Monaldo

Il Monza finirà nelle mani di Silvio Berlusconi in tempi brevi, a svelarlo l’attuale presidente del club

Nicola Colombo, presidente del Monza, ha parlato della trattativa che potrebbe portare il club nelle mani di Silvio Berlusconi, con Galliani al suo fianco. Il presidente, interpellato da Monza-News, ha infatti dichiarato: “Ho letto intervista e Galliani ha detto che con ogni probabilità resterò presidente. Stiamo definendo con gli avvocati il perimetro della due diligence. Poi vedremo quali saranno i tempi. Abbiamo comunque condiviso valori ed elementi di una potenziale partnership. Siamo tranquilli e contenti di arrivare accordo a breve. Sicuramente sarebbe grande opportunità per il territorio e per Monza. Nell’operazione rientrerebbe anche la riqualificazione del brianteo. Smantellamento squadra? Credo che se a gennaio le cose non fossero andate bene anch’io avrei modificato. Bisogna vedere come andrà la stagione e poi a gennaio si faranno valutazioni. Ma non credo nella rivoluzione dell’organico. Tempi trattativa? Credo si farà in fretta. Magari non si tratta di giorni ma di poche settimane“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery