Mondiali Volley 2018 – L’Italia è out: la tangibile disperazione di Zaytsev [GALLERY]

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

  • Ivan Benedetto/LaPresse

    Ivan Benedetto/LaPresse

/

Ivan Zaytsev si dispera dopo la fine del sogno mondiale sfumato al primo set contro la Polonia, l’azzurro è devastato!

Il primo set contro la Polonia ha spezzato i sogni iridati dell’Italia di Blengini. Ai Mondiali di pallavolo 2018 la formazione azzurra avrebbe dovuto vincere per 3-0 sui polacchi per ambire alla qualificazione alle semifinali del torneo. Già alla conclusione del primo parziale di gioco, però, le sorti dell’Italia sono state scritte. Gli azzurri sul punteggio di 14-25 hanno dovuto abbandonare le speranze iridate.

Tra i giocatori più delusi Ivan Zaytsev. Il russo, naturalizzato italiano, ha palesato la sua tristezza appena le sorti del set hanno decretato l’uscita dell’Italia dai Mondiali di pallavolo 2018. Lo schiacciatore si è buttato a terra e la sua espressione non ha avuto bisogno di ulteriori commenti. Scorri la gallery per vedere più foto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery