Mondiali di canottaggio 2018, buona la prima per 8 imbarcazioni italiane

canottaggio ph. Mimmo Perna

Nella giornata di esordio dei Mondiali di Canottaggio 2018 a Plovdiv 8 barche italiane si qualificano al turno successivo

Nella prima giornata del mondiale di canottaggio a Plovdiv, riservata alle eliminatorie, la Nazionale azzurra guidata del direttore tecnico Francesco Cattaneo, ha fatto registrare un buon avvio superando il turno in 8 specialità: 5 in semifinale (quattro senza senior maschile, due senza senior femminile, doppio pesi leggeri femminile, singolo pesi leggeri maschile e femminile) e 3 ai quarti di finale (singolo, due senza senior maschile, doppio pesi leggeri maschile). Dovranno affrontare i recuperi il doppio senior maschile, il quattro di coppia femminile, quarti in batteria, e il quattro di coppia senior maschile che, dopo una prima parte arrembante, è stato superato dall’Olanda e sul finale si è piazzato sesto. I risultati di oggi, per quanto riguarda il passaggio in semifinale, hanno registrato la vittoria del quattro senza senior di Marco Di Costanzo, Matteo Lodo, Bruno Rosetti e Matteo Castaldo che, dopo la prima parte in cui la Romania gli è stata davanti, hanno imposto il loro ritmo agli avversari ed hanno vinto per mezza barca di vantaggio. Vittoria pure per Clara Guerra che, nel singolo pesi leggeri, ha rimontato nella seconda parte di gara il gap iniziale ed ha vinto davanti a Polonia e Lettonia.

Semifinale raggiunta anche per il doppio pesi leggeri femminile, di Valentina Rodini e Federica Cesarini, e per il singolo pesi leggeri di Martino Goretti entrambi secondi nella loro eliminatoria. Terzo posto, e passaggio in semifinale, anche per il due senza senior femminile di Sara Bertolasi e Alessandra Patelli. Va ai quarti di finale, con la vittoria e il miglior tempo di qualifica, il doppio pesi leggeri di Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta che ha letteralmente dominato la propria batteria mettendosi alle spalle Cina e Repubblica Ceca, così come il singolo senior maschile di Simone Martini ed il due senza senior maschile di Vincenzo Abbagnale e Cesare Gabbia, entrambi terzi. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Giulia Galletta (13421 Articles)
Nata il 21 giugno 1988 a Palmi, provincia di Reggio Calabria
Contact: Website


FotoGallery