Mondiali Ciclismo 2018 – Quick-Step Floors sul tetto del mondo: la squadra belga trionfa nell’ultima Cronosquadre Maschile

La Quick-Step Floors conquista la vittoria nella Cronosquadre Maschile dei Mondiali di Ciclismo 2018: la squadra belga chiude davanti a Sunweb e BMC

Continua la domenica di grande ciclismo sulle strade austriache. Dopo il successo della Canyon/Sram Racing dell’azzurra Elena Cecchini nella Cronosquadre Femminile della mattina, nel pomeriggio dei Mondiali di Ciclismo 2018 tocca agli uomini affrontare i 62.1 km da Oztal a Innsbruck. Percorso più lungo e più difficile rispetto a quello dedicato alle donne, con l’aggiunta della particolare salita di Axams (4.6 km al 5.7%, con pendenza massima del 13%) che, a soli 17 km dal traguardo, influirà sui tempi delle squadre. Prime a partire le squadre Continental (apre la corsa l’austriaca Tirol Cycling Team), mentre nel finale sono concentrate le squadre World Tour, le favorite al successo finale.

A trionfare sul traguardo di Innsbruck è la Quick Step Floors che conferma di essere in grande forma in questa stagione (68 vittorie). La formazione belga rinnova anche la propria tradizione iridata, firmando il 4° successo degli ultimi anni, dopo le vittorie del 2012, 2013 e 2016. La Quick-Step Floors chiude con un tempo di 1:07:25.94, davanti a Sunweb (+18.46) e MBC Racing Team (+19.55). Una vittoria storica quella per la Quick-Step Floors , poichè quella attuale sarà l’ultima Cronosquadre che si disputerà ai Mondiali di Ciclismo.

Valuta questo articolo

3.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery