Mondiali ciclismo 2018 – Le dolci parole di Cassani per Aru: “fa parte della squadra anche se si è escluso”

davide cassani LaPresse

Il commissario tecnico azzurro ha dimostrato di apprezzare il gesto di Fabio Aru, che ha deciso di non partecipare ai Mondiali di Innsbruck

Una decisione sofferta ma che forse, a pensarci bene, è la migliore che Fabio Aru potesse prendere. La sua condizione fisica non gli permette di presentarsi ai Mondiali di Innsbuck con l’obiettivo di vincere, per questo motivo ha deciso di tirarsi fuori, lasciando spazio a colleghi più in forma di lui.

Una scelta ufficializzata ieri ma maturata dopo il Memorial Pantani, chiuso penultimo a distanza siderale dal vincitore. Il commissario tecnico Cassani ha accettato questa decisione, esprimendo la propria vicinanza al corridore sardo: “Fabio ha dimostrato di essere un uomo, responsabile e intelligente. Con lui mi sono sempre confrontato, fa parte della squadra azzurra anche quando si esclude, stavolta ha capito che altri avrebbero potuto fare meglio di lui. Gode della mia fiducia, l’ho apprezzato molto“.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery