Mondiali Ciclismo 2018, Valverde è campione del mondo: capolavoro spagnolo ad Innsbruck, Moscon è 5°

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

/

Mondiali Ciclismo 2018, gara ricca di emozioni in quel di Innsbruck: Valverde è campione del mondo, che volata per lo spagnolo, Moscon 5°

Mondiali Ciclismo 2018, ci si attendeva spettacolo in quel di Innsbruck e così è stato: Alejandro Valverde è campione del mondo. Sul tracciato massacrante da 253 chilometri, tanti dei ciclisti attesi hanno deluso le aspettative staccandosi dai migliori ben presto. Tra questi Yates, Kwiatkowski, Martin e Sagan, mai in corsa per la vittoria finale, ma anche Nibali, il quale non era certo nelle migliori condizioni fisiche. Le emozioni però non sono mancate, con altri big che sono stati impegnati a giocarsi il titolo di campione del mondo sino all’ultima pedalata. L’Italia ha sperato sino all’ultimo nel guizzo giusto di un grandissimo Gianni Moscon, capace di tener testa ai migliori ed a lottare per una medaglia importante, staccatosi solo sul massacrante Gramartboden a pochi chilometri dall’arrivo. Il finale in volata è stato favoloso, con Valverde che ha anticipato nell’ordine Bardet, Woods e Doumoulin, conquistando dunque il Mondiale. Chapeau Valverde, ciliegina sulla torta di una carriera fantastica: “sono emozionato, incredulo, grazie alla mia squadra, grazie a tutti“, ha dichiarato a caldo il campione del mondo.

Valuta questo articolo

1.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery