Caso Modric-Inter, interviene la Fifa: ecco la decisione sulla denuncia del Real Madrid

Modric AFP PHOTO / Johannes EISELE

La Fifa interviene sul tentativo di denuncia del Real Madrid ai danni dell’Inter in merito al caso Modric: non sussistono gli estremi per un’azione legale

Luka Modric, il tema caldo dell’estate interista, il sogno di mercato, la risposta all’acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus, stava per trasformarsi in un pericoloso contenzioso legale. Almeno questa era la volontà del Real Madrid che, dopo l’addio di CR7, non era per niente favorevole a perdere un altro top player della sua squadra. L’attenzione dell’Inter verso il giocatore, ampiamente ricambiata dal croato e dal suo entourage, ha dato dunque molto fastidio al Real Madrid, al punto Florentino Perez sembrava pronto a sporgere denuncia per violazione dell’articolo 18. Secondo il presidente del Real Madrid, l’Inter avrebbe tentato di avvicinare il giocatore senza il permesso dei ‘Blancos’. Sull’argomento è dovuta intervenire la Fifa che, dopo aver ascoltato le versioni del Real Madrid, del giocatore e dell’Inter, ha deciso quest’oggi di chiudere la vicenda, decretando che non ci siano abbastanza elementi per un’eventuale denuncia ai danni del club nerazzurro.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery