Milan, senti Andrè Silva! Che stoccata dopo il passaggio al Siviglia: Gattuso bersaglio di una frecciatina al veleno

Milan Andrè Silva LaPresse/Spada

Direttamente dal ritiro del Portogallo, Andrè Silva è tornato a parlare del suo trasferimento al Siviglia, senza risparmiare una frecciatina al Milan e alle rotazioni effettuate da Gattuso

I maggiori campionati europei si fermano: nel weekend andrà in scena il primo turno della Nations League. Il Portogallo, avversario dell’Italia nella seconda sfida, non avrà fra le sue file Cristiano Ronaldo, ma potrà contare su Andrè Silva. L’attaccante portoghese, in prestito dal Milan al Siviglia, ha realizzato già 3 gol in stagione nella Liga ed è pronto a guidare l’attacco della nazionale lisitana. Direttamente dal ritiro del Portogallo, Andrè Silva ha rifilato quella che sembra una velata frecciatina a Gattuso, reo di non farlo giocare abbastanza e di non concedere grandi chance alle sue ‘riserave’: “al Siviglia lavoro tutti i giorni per una maglia da titolare, i posti non sono chiusi ma il mister ha opzioni, si decide attraverso il campo. Sono molto felice della scelta che ho fatto, sono felice e spero di fare bene questa stagione”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery