Follia a Medellin durante la maratona: runner investito da una macchina, infarti e ictus durante la gara!

LaPresse / Joaquin SARMIENTO / AFP

Incredibile quanto successo durante la Mezza Maratona di Medellin: un runner investito da un’auto, un morto per infarto e una donna colpita da ictus

Trageda per le strade di Medellin, Colombia, ma se state pensando a ‘luoghi comuni’ che riportano ad episodi di cronaca nera legati a quelle latitudini, vi state sbagliando. Questa volta si parla di falità, o al massimo per qualche caso specifico, di disorganizzazione. Durante la Mezza Maratona di Medellin, svoltasi in data 16 settembre, è successo praticamente di tutto. Un uomo di 38 anni, Juan Camilo Arboleda Alzate è stato colpito da infarto, morendo durante la corsa in ospedale. Un altro partecipante, Joseph Kiprono, già vincitore della manifestazione nel 2015, è stato investito da un’auto (che non aveva rispettato il divieto di transito) mentre si trovava in testa al gruppo. Fortunatamente il ragazzo non ha riportato gravi danni ed è stato dimesso dall’ospedale in poco tempo. Più grave invece la situazione di una donna di 65 anni, colpita da un ictus e attualmente in gravi condizioni. Sui social la Mezza Maratone di Medellin è diventata subito un caso, fra chi parla di fatalità e chi punta il dito contro la disorganizzazione legata al percorso della corsa, con i runner che sono passati in mezzo al traffico urbano.

Valuta questo articolo

1.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery