“Grande prestazione, la risposta che volevo”: dichiarazioni incredibili di Mazzarri, lascia basiti i tifosi del Torino

Mazzarri Mazzarri - LaPresse/Marco Alpozzi

Mazzarri e le sue dichiarazioni del dopo Atalanta-Torino che lasciano un po’ perplessi dando un’occhiata ai numeri della gara

Il Torino è uscito ieri con un pareggio dalla gara contro l’Atalanta. Una prova discreta da parte dei granata, ma nulla più. Forse il tecnico Mazzarri ha visto un’altra partita: “È stata una grande prestazione contro una squadra che contro il Milan ha dimostrato il proprio valore e che giocava sul proprio campo – le parole di Mazzarri riportate dalla rosea -. Abbiamo superato bene la prova. Era la risposta che volevo e i ragazzi me l’hanno data su un campo molto difficile. Bisogna migliorare nello sfruttare gli angoli e i calci piazzati. Abbiamo calciato male le punizioni: nel calcio moderno le situazioni si sbloccano anche così. E noi dobbiamo migliorare“. Incredibile il punto di vista del tecnico granata, che lascia un po’ basiti i tifosi del Toro. Zero tiri in porta per la squadra torinese, cuore sì, ma poco altro messo in campo ieri contro l’Atalanta. Mazzarri vuole sfruttare meglio gli angoli, ma ne ha avuto 1 solo contro gli 11 degli atalantini.

Incredibile il punto di vista di Mazzarri, il quale prosegue parlando del suo attacco: “Iago Falquè? È un giocatore importante, come tutti quelli che corrono e danno l’anima, così come ha fatto l’Atalanta. Belotti? Ha fatto una grande partita per me, si è speso per la squadra. Abbiamo avuto un calendario complicato, tante occasioni avute e sprecate. Ci mancano tre punti“.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery