Icardi si sblocca e chiude la bocca agli haters: “parlate sui social, ma ho segnato più di 120 gol”

Icardi Icardi - LaPresse/AFP

Mauro Icardi segna finalmente il suo primo gol in campionato e chiude la bocca agli haters: l’attaccante argentino ricorda ai detrattori di aver realizzato oltre 120 gol

Dopo la splendida rete siglata contro il Tottenham in Champions League, tutti i tifosi dell’Inter non aspettavano altro che vedere Mauro Icardi sbloccarsi in campionato. Nella gara di ieri notte contro la Fiorentina, l’attaccante argentino ha posto fine al suo digiuno di gol in Serie A, realizzando il rigore del vantaggio nerazzurro. Nel post partita, Icardi ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa, chiudendo la bocca, puntando il dito contro gli haters che avevano criticato la sua scarsa vena realizzativa: “sui social network si parla tanto, ma io ero tranquillo perché ho più di 120 gol alle spalle. Sapevo che il gol in qualche momento sarebbe arrivato. Non ero preoccupato. L’Inter sta diventando più adulta? Questo non lo so, ma stiamo lavorando per migliorare. Oggi abbiamo lasciato molto campo agli avversari, loro hanno avuto molte occasioni e dobbiamo migliorare su questo. L’intera squadra deve migliorare in fase difensiva. Continueremo a lavorare, in attacco abbiamo le qualità per poter incidere. Rinnovo? Ogni anno questa cosa. Io sono tranquillo, continuo a fare il mio. La società e mia moglie ne devono parlare, se c’è da migliorare il contratto si farà“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery