Maldini striglia il suo Milan: “queste partite si devono vincere”

conferenza maldini

Paolo Maldini ha parlato del pareggio del Milan in quel di Cagliari, una gara tra alti e bassi della squadra di Gattuso

Paolo Maldini sa come si vince ed anche per questo è tornato nel suo Milan. Il dirigente vuole trasferire questa mentalità ai calciatori rossoneri ed un primo passo lo ha fatto ieri, con una notevole strigliata parlando a Skysport: “Mi accodo alle parole di mister Gattuso, dobbiamo crescere in mentalità. Non dimentichiamo che veniamo da due anni con due sesti posti, quindi il cammino è molto lungo. Il progetto è serio, vogliamo portare questa squadra ai massimi livelli. Ci sono giocatori giovani, alcuni non sono ancora convinti di quello che possono dare, dovremo essere bravi noi dirigenti nel farglielo capire. Anti Juve? Siamo molto lontani da quello. Il nostro obiettivo è tornare in Champions e fare una buona Europa League”.

Ma non è tutto, Maldini prosegue: “Dobbiamo cercare di accelerare la mancanza di esperienza di alcuni giovani, queste partite si devono vincere. Alcuni di loro non sono ancora esplosi e non hanno chiaro quello che possono dare. Io e Leonardo ci teniamo molto nel fare questo lavoro sui ragazzi. I risultati incerti delle altre squadre, per fortuna, ci danno una mano”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery