LeBron James difende Serena Williams: “donna e afroamericana in uno sport ‘bianco’, lotta per l’equità”

Serena Williams AFP/LaPresse

LeBron James è intervenuto a difesa di Serena Williams dopo i fatti degli US Open: la stella NBA ha appoggiato la battaglia per l’equità che la tennista americana combatte nel suo sport

La sfuriata di Serena Williams nella finale US Open ha avuto una grande eco in tutta l’America. Nonostante sia passata più di una settimana, la questione tiene ancora banco nei talk show e nelle trasmissioni tv, in quanto dal singolo episodio, sono nate diverse discussioni riguardanti tematiche sociali complesse e ben più importanti di una singola partita di tennis, come il ‘razzismo’, il ‘sessismo’ e la parità dei diritti fra uomo e donna. A difesa della 23 volte campionessa Slam, è intervenuto addirittura LeBron James che ai microfoni di Holllywood Report ha dichiarato: “quello che tutti dobbiamo capire è che ciò per cui lei sta combattendo è qualcosa di molto più grande di quel singolo match. Lei sta lottando per l’equità, ha sempre dovuto vincere di più, di più, di più, solo per sentirsi alla pari. È una donna afroamericana che pratica uno sport prevalentemente ‘bianco’; sta affrontando qualcosa di molto più grande”.

Valuta questo articolo

3.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery